Realestate
COME COMPORTARSI IN UN AGENZIA IMMOBILIARE "RIDIAMO UN PO'"
Home / Blog / Post

Blogs

COME COMPORTARSI IN UN AGENZIA IMMOBILIARE "RIDIAMO UN PO'"

27/09/2018
blog title

COME COMPORTARSI IN UN AGENZIA IMMOBILIARE

Se siete potenziali acquirenti:

1) Non entrate MAI in un’agenzia immobiliare per chiedere il numero di telefono dei proprietari “così li contattate da soli!”, sarebbe come chiedere al pizzaiolo la pasta della pizza per mangiarla a casa GRATIS.
2) Non chiedete di andare in visita prima con la sorella, poi con la figlia e infine con i genitori, chiamate a rapporto tutti risparmierete tempo e benzina.
3) Non cercate di scavalcare l’agente immobiliare aspettando sotto casa il proprietario dopo aver fatto regolare visita, oltre a risponderne nei confronti dell’agente stesso potreste essere accusati di stalking dai proprietari
4) Non chiamate l’agente immobiliare dopo l’orario d’ufficio perché non riuscite a dormire e vi è sorto un dubbio su qualche dettaglio, vi assicuro che spesso è difficile crederlo ma ha anche lui una vita privata!


Se siete proprietari:

1) Non cercate di spacciare l’arredamento della nonna, recentemente defunta (buonanima), per un ricercato stile antico
2) Se non resistete alla tentazione di dare il vostro immobile a più agenzie, evitate di invitarle tutte insieme a vedere l’immobile, tra colleghi si collabora ma, spesso, meno ci vediamo meglio è!
3) Evitate, se non è indispensabile, di presenziare le visite dei potenziali inquilini: mai far notare le cose che piacciono a voi della casa e che voi ritenete le migliori, magari sono proprio quelle che faranno scegliere per il no.
4) Arrendetevi al fatto che l’agente immobiliare sa valutare l’immobile meglio di voi. Se insistete per mantenere il prezzo di 6 anni fa e senza qualche indispensabile ritocco non c’è agente immobilare che tenga!

Segreteria Centralizzata Consimm
www.consimm.org